Hedwigskapelle extra lang

Cronologia della costruzione

Non solo i visitatori da tutto il mondo, anche gli abitanti stessi di Burghausen non possono fare a meno di cedere al fascino di questo complesso unico al mondo di  possenti fortificazioni, edifici da favola e scorci naturali idillici fra la Salzach e il Wöhrsee.

II/I sec. a.C.
Probabile fortificazione celtica a più sezioni

VIII/IX sec.
Possibile corte fortificata dei duchi Agilolfingi a difesa del trasporto
fluviale del sale

XI/XII sec.
Sede dei Conti di Burghausen (fino al 1164); prima trasformazione in castello con Sighard X Aribone (intorno al 1090); Enrico il Leone in possesso del  castello; ulteriore ampliamento sotto i Wittelsbach (a partire dal 1180)

XIII sec.
Edificazione di un complesso completamente nuovo con il duca Enrico XIII della  Bassa Baviera dopo la prima divisione della Baviera (1255); diventa seconda  residenza dei duchi della Bassa Baviera dopo Landshut; roccaforte di confine in  difesa contro Salisburgo e Passau; risale a questo periodo la parte più antica conservatasi (nucleo centrale)

XIV sec.
Il complesso difensivo ha raggiunto la sua massima estensione

XV sec.
Le fasi di costruzione più importanti si hanno sotto gli ultimi duchi della Bassa  Baviera (Enrico il Ricco 1393-1450, Ludovico il Ricco 1450-1479, Giorgio il Ricco  1479-1503); il complesso viene ampliato fino alla forma attuale sotto  l‘incombente minaccia dei Turchi (1480/90); residenza ducale; il castello è una  comunità autosufficiente chiusa in se stessa (castello con funzione militare e residenziale)

XVI sec.
Dopo la guerra di successione di Landshut (1503/05) perde la funzione di  residenza ducale; diventa dimora dei principi (figli di Albrecht IV il Saggio); il  castello continua ad essere una piazzaforte importante a livello militare;  modifiche di minore entità; inizio del declino

XVII sec.
Vengono rafforzate le fortificazioni, in particolare contro l‘avanzata degli svedesi (1632)

XVIII sec.
Ampliamento delle strutture esterne secondo il sistema dell‘ingegnere militare  maresciallo Sébastien de Vauban (1633-1707); fase turbolenta delle guerre di  successione nella prima metà del XVIII sec.; sostanziali modifiche (il castello dal  1763 diventa guarnigione); 1779 Trattato di Teschen: in seguito alla perdita della regione dell‘Innviertel, ora austriaca, Burghausen diventa città di confine

XIX sec.
Le truppe francesi comandate dal generale Ney (1800/01) demoliscono tutte le opere esterne; Napoleone dichiara obsoleto il complesso difensivo (1809);  alterazioni, demolizioni, livellamenti, privatizzazione di parti del castello; ritiro della guarnigione (1891); avvio di grandi lavori di ristrutturazione del nucleo centrale del castello (1896); risanamento dell‘intero complesso a partire dal  1960/70

Vi potrebbe interessare anche

Blick in den zweiten Burghof.

Tutti i cortili

Si avvicendano i gruppi di artisti e gli abitanti di Burghausen vivono e celebrano le loro feste insieme agli ospiti.

Blick auf die Altstadt

Visita virtuale

Scoprite Burghausen da una prospettiva tutta nuova. Riprese di alta qualità a 360 gradi offrono una fantastica panoramica della...

Fotomuseum und Curaplatz

Musei

Extra affascinanti all'esperienza castello.

Share this page:
loading
Dummy Loading ...
MENÜ