Hedwigskapelle extra lang

Grüben

L‘area dei „Grüben“ era abitata da artigiani già nel Medioevo. Oggi trasformata in  zona pedonale, con il suo fondale di case variopinte, risalenti per lo più al periodo tardo gotico, esercita ancora un fascino irresistibile. Baricentro di eventi culturali e manifestazioni, propone una magica miscela di specialità gastronomiche, botteghe artigiane e negozi specializzati.

I Grüben vengono menzionati per la prima volta con il nome di “fovea” (fossa) già intorno al 1225, con il nome di “Grueb” nel 1333. La maggioranza degli edifici  risale al periodo tardo gotico; quasi tutti erano dimora di artigiani. Nel corso dei  secoli l‘area subì devastanti inondazioni. A partire negli anni 1969/71 con la  costruzione del lungo-fiume e nell‘ambito delle misure per la difesa dalle  inondazioni molti edifici vennero ristrutturati. Parallela ai Grüben, ai piedi  dell‘altura su cui sorge il castello, corre la strada chiamata Messerzeile, citata per la prima volta nei documenti nel 1408, nella quale abitavano prevalentemente fabbri e artigiani specializzati.

Street of Fame in den Grüben

Nel 1999 la città di Burghausen ha creato nei Grüben la „Street of Fame“: nella pavimentazione della pittoresca passeggiata sono incastonate delle targhe in bronzo, 39 in tutto fino ad ora, su cui sono incisi nomi, firme e date di leggendari musicisti jazz già ospiti di Burghausen in occasione della Settimana internazionale del jazz.

Da non perdere nei Grüben

"Brennstüberl Geistreich" bar

Brennstüberl Geistreich

Avete sempre desiderato vedere dal vivo come si producono distillati alcolici di qualità? In questa distilleria potete viverlo con il giusto “spirito” e di buon “grado” e anche assaggiare qua e là un goccetto.

In una piacevole degustazione il sommelier dei distillati spiega come si immortala l’anima di un frutto in un distillato. Specialità gastronomiche regionali e una genuina “birra di Burghausen” completano l’esperienza ad alto tasso alcolico. Degustazione per gruppi (max. 15 persone) su prenotazione.

Lasciatevi “inebriare”!

Ulteriori informazioni


"Glaspunkt" glass studio

Glasbläser Sigi Franz

Sigi Franz è un soffiatore di vetro di grande passione e un unicum di Burghausen!

Al suo negozio molto accogliente nei Grüben è annesso un laboratorio aperto dove lo si può vedere all’opera.

Non c’è soggetto che questo artista del vetro non sappia riprodurre: dai bicchierini per la grappa ai segni zodiacali, da rose create con filamenti in vetro sottilissimi fino a busti perfetti (ricordiamo quello di Gerhard Schröder o Sami Deluxe), Sigi sembra soffiare la “vita” in queste creazioni.

Le sue opere raggiungono una perfezione senza eguali per dimensioni e ricchezza di dettagli.

Ulteriori informazioni

Knoxoleum

Knoxoleum

Il ristorante con uno charme tutto particolare!

Knox, artista di Burghausen, con molte idee pazze e amore per il dettaglio ha saputo creare per il suo ristorante un’ambientazione molto particolare, con un ingente intervento di ritrutturazione avviato nel 2001. Ogni tavolo, ogni nicchia, ogni stanza è un unicum!

Accanto alle normali attività di ristorazione e bar si tengono anche regolarmente dei concerti.

Ulteriori informazioni

Art & Jewelry in Glass

Burghauser Glasherz

Nel 2010 Oliver Habel ha aperto nei Grüben un proprio negozio di creazioni artistiche e gioielli in vetro, in cui sono esposti accanto alle sue opere anche creazioni di artisti del vetro nazionali e internazionali.

Da braccialetti, a orecchini, a collane: Oliver Habel propone pezzi unici creati a mano. Il cuore di vetro di Burghausen nasce nel suo laboratorio.

Ulteriori informazioni

Palette

Palette in den Grüben

Hildegard Korbl vende da quasi trent’anni articoli da regalo, gioielli e oggetti d’arte, souvenir e cartoline nel suo particolare variopinto negozio nei Grüben. Qui si trova di tutto, dai ricordini fino alle vere e proprie rarità: il negozio invita ad entrarvi per guardare e stupirsi!

 

 

Teatro Cabaret des Grauens

Cabaret des Grauens in den Grüben

Il Cabaret des Grauens è diventato parte integrante dell’universo culturale di Burghausen. Teatro, cabaret, letture, partey, concerti, teatro di rivista e Vollplaybacktheater – ma soprattutto i pezzi autografi attirano sempre numerosi visitatori nella sala a volte!

Il motto sulla porta dovrebbe essere: “Ingresso riservato ai matti”; se si viene trascinati per caso (o anche apposta) nella semioscurità di questo teatro in miniatura ci si ritrova in un circo di scurrilità. Sotto la volta a croce rosso sangue ci si siede a tavolini laccati di nero, musica da circo si insinua fra fotografie di personaggi grotteschi, o anche no.

Ulteriori informazioni

Vi potrebbe interessare anche

Studienkirche St. Josef Burghausen

Chiesa di San Giuseppe

Chiesa a navata unica del primo Barocco ispirata a un modello monacense – in posizione centrale nella Stadtplatz.

Mautnerschloss Burghausen

Castello Mautner

Colorata attrattiva tra i Grüben e il quartiere Spitalvorstadt, teatro di leggendarie
sessioni di jazz.

Marienbrunnen am Stadtplatz

Piazza vecchia

Una delle più belle piazze mitteleuropee in un complesso architettonico unico.

Share this page:
loading
Dummy Loading ...
MENÜ